2024-02-10
222
1 minuti.


Errori di memoria hanno portato alla perdita della navicella spaziale Voyager 1 nelle profondità dello spazio

La navicella spaziale Voyager 1 si è persa nello spazio profondo a causa di un errore nel Flight Data System (FDS) di bordo che ha portato a un guasto della memoria volatile, riferisce la NASA.

Perso nello spazio

Viaggio a lungo termine

Nel 1977, la NASA lanciò la Voyager 1 e la Voyager 2." Si noti che questi dispositivi hanno funzionato su una memoria primitiva, secondo gli standard moderni, per circa 45 anni. Tuttavia, a causa di un guasto nella memoria volatile, la Voyager 1 potrebbe essere messa fuori servizio prima del previsto.

Errori di memoria hanno portato alla perdita della navicella spaziale Voyager 1 nelle profondità dello spazio

Perdita di dati scientifici

Un errore di memoria ha causato la trasmissione di dati scientifici e ingegneristici cesseranno i dati, compresa la telemetria necessaria per la corretta navigazione e posizionamento del veicolo spaziale. Il team della NASA responsabile della Voyager 1 sta facendo tutto il possibile per ripristinare il funzionamento del dispositivo, ma la causa esatta del guasto della memoria rimane sconosciuta.

Errori di memoria hanno portato alla perdita della navicella spaziale Voyager 1 nelle profondità dello spazio

Energia limitata

Anche se l'errore viene corretto, si prevede che entrambi i Voyager supereranno col tempo perderanno le loro prestazioni, poiché funzionano con batterie nucleari, la cui potenza sta gradualmente diminuendo. Pertanto, quando la potenza diminuisce, i dispositivi presenti sui dispositivi devono essere spenti per continuare a funzionare.

Errori di memoria hanno portato alla perdita della navicella spaziale Voyager 1 nelle profondità dello spazio

Oggetto distante

Voyager 1 è attualmente l'oggetto artificiale più distante dalla Terra e continua essere una fonte di esplorazione dello spazio profondo.

Glossario

  • La navicella spaziale Voyager 1 è una sonda lanciata dalla NASA per esplorare lo spazio.
  • Flight Data System (FDS) è il sistema di controllo e sorveglianza di bordo della navicella spaziale Voyager 1.
  • NASA - National Aeronautics and Space Administration, agenzia spaziale americana.

Collegamenti

Risposte alle domande

Quale navicella spaziale si è persa nello spazio profondo?

La navicella spaziale scomparsa nello spazio profondo si chiama Voyager 1.

Cosa ha portato alla perdita del dispositivo?

La perdita della Voyager 1 è stata dovuta a un errore nel Flight Data System (FDS) di bordo, che ha causato un guasto della memoria volatile.

Quali dati sono andati persi a causa di un errore di memoria?

Un errore di memoria ha comportato l'interruzione della trasmissione dei dati scientifici e ingegneristici, inclusa la telemetria necessaria per la navigazione e il posizionamento del veicolo.

Per quanto tempo hanno funzionato Voyager 1 e Voyager 2?

Le navicelle spaziali Voyager 1 e Voyager 2 hanno funzionato per circa 45 anni con una memoria primitiva.

Quali motivi potrebbero portare alla messa fuori servizio di Voyager 1?

Lo smantellamento di Voyager 1 potrebbe essere causato da un guasto della memoria volatile, che potrebbe verificarsi prima del previsto.

Copywriter Elbuz
Breve descrizione
La causa della perdita della navicella spaziale Voyager 1 è stato un errore nel sistema di memoria di bordo sorto dopo una lunga permanenza nello spazio.
Target dell'articolo
Informare
Stile
Informativo
Target audience
Appassionati di spazio interessati alle missioni di esplorazione scientifica


Indice:



Salva un link a questo articolo

Discussione sull'argomento – Errori di memoria hanno portato alla perdita della navicella spaziale Voyager 1 nelle profondità dello spazio


La causa della perdita della navicella spaziale Voyager 1 è stato un errore nel sistema di memoria di bordo sorto dopo una lunga permanenza nello spazio.


Non ci sono recensioni per questo prodotto.


Captcha


Avanti