2024-02-08
176
2 minuti.


Il regolatore danese contro la politica di Google: cosa significa per l'istruzione?

Un'autorità di regolamentazione danese si oppone alla politica di Google che consente l'utilizzo dei dati degli studenti dai Chromebook e da Google Workplace for Education senza targeting pubblicitario.

Privacy dei dati degli studenti: Google contro Danimarca

Requisiti delle città e dell'autorità danese

L'autorità danese per la privacy, Datatilsynet, ha concluso che Le città danesi dovrebbero fornire una maggiore protezione della privacy quando si utilizzano i servizi Google. Questi servizi potrebbero esporre i dati dei bambini, riferisce BleepingComputer.

Il regolatore danese contro la politica di Google cosa significa per l istruzione

Utilizzo dei dati degli studenti: grave violazione della privacy

L'ente regolatore rileva che Google utilizza i dati degli studenti dai Chromebook e Google Workplace for Education per i propri scopi, il che costituisce una grave violazione della legge europea. I Comuni dovranno fornire una spiegazione delle misure che intendono adottare per ottemperare all’obbligo di interrompere il trasferimento dei dati a Google entro il 1° marzo. A meno che non venga fornita una spiegazione, gli insegnanti dovranno smettere completamente di utilizzare i Chromebook a partire dal 1° agosto.

Il regolatore danese contro la politica di Google cosa significa per l istruzione

Invio dati a Google: vietato fino a modifiche legislative

L'ente regolatore ha stabilito che i comuni non hanno il diritto di inviare dati a Google finché le leggi non cambiano o finché Google non fornisce la possibilità di filtrare le informazioni sugli studenti. Google utilizza i dati per analizzare le prestazioni e sviluppare nuove funzionalità. Le autorità di regolamentazione vedono dei rischi nell’utilizzo di questi dati per sviluppare l’intelligenza artificiale, che sta diventando parte di Google Workspace e dei Chromebook.

Il regolatore danese contro la politica di Google cosa significa per l istruzione

Decisione e ricertificazione dell'ente regolatore

In precedenza, Datatilsynet aveva concluso che l'autorizzazione a utilizzare Google Lo spazio di lavoro per l'istruzione nelle scuole locali è stato rilasciato prematuramente. Le città hanno prestato poca attenzione alla valutazione del rischio. Di conseguenza, la commissione ha richiesto una rivalutazione per revocare il precedente divieto di condivisione dei dati per la città di Helsingor. Uno dei requisiti di questo processo era fornire informazioni su come Google utilizza i dati degli studenti e dove vengono inviati.

Il regolatore danese contro la politica di Google cosa significa per l istruzione

Glossario

  • Google: una grande azienda americana che sviluppa software e fornisce servizi informatici.
  • Chromebook: laptop e tablet che eseguono il sistema operativo Chrome OS sviluppato da Google.
  • Google Workplace for Education: una piattaforma per istituti scolastici fornita da Google.
  • Datatilsynet: regolatore danese della privacy.

Collegamenti

Risposte alle domande

Che cosa è successo alle politiche di Google in Danimarca?

L'autorità danese di regolamentazione della privacy ha concluso che le città danesi devono fornire una maggiore protezione della privacy quando utilizzano i servizi Google perché i dati degli studenti potrebbero essere compromessi.

In che modo Google utilizza i dati degli studenti?

Google utilizza i dati degli studenti dai Chromebook e da Google Workplace for Education per i propri scopi, il che viola le leggi europee. Utilizzano questi dati per analizzare le prestazioni e sviluppare nuove funzionalità in Google Workspace e Chromebook.

Quale decisione ha preso l'autorità di regolamentazione danese?

L'autorità di regolamentazione danese ha deciso che i comuni non dovrebbero inviare dati a Google finché le leggi non cambieranno o finché Google non offrirà la possibilità di filtrare le informazioni sugli studenti. Richiedono inoltre ai comuni di fornire una spiegazione delle misure che intendono adottare per conformarsi a tale requisito.

Che cosa è successo all'autorizzazione a utilizzare Google Workspace for Education nelle scuole danesi?

In precedenza, l'autorità di regolamentazione danese aveva concluso che l'autorizzazione per l'utilizzo di Google Workspace for Education nelle scuole locali era stata rilasciata prematuramente. Di conseguenza, è stata richiesta una nuova valutazione per revocare il precedente divieto di condivisione dei dati per la città di Helsingor. Uno dei requisiti di questo processo è fornire informazioni su come Google utilizza i dati degli studenti e dove vengono inviati.

Chi è Datatilsynet?

Datatilsynet è l'ente danese di regolamentazione della privacy che monitora e applica la legislazione sulla protezione dei dati e sulla privacy.

Copywriter Elbuz
Breve descrizione
L'autorità danese di regolamentazione della privacy vieta a Google di utilizzare i dati dei bambini sui Chromebook e su Google Workplace for Education senza un'adeguata protezione.
Target dell'articolo
Informare e informare sulla decisione dell'autorità di regolamentazione danese di limitare l'utilizzo dei dati di Google nel settore dell'istruzione, prendendo di mira in particolare i Chromebook e Google Workplace for Education.
Stile
Informativo
Target audience
Educatori, genitori e parti interessate nel settore dell’istruzione in Danimarca.


Indice:



Salva un link a questo articolo

Discussione sull'argomento – Il regolatore danese contro la politica di Google: cosa significa per l'istruzione?


L'autorità danese di regolamentazione della privacy vieta a Google di utilizzare i dati dei bambini sui Chromebook e su Google Workplace for Education senza un'adeguata protezione.


Non ci sono recensioni per questo prodotto.


Captcha


Avanti